IL MELOGRANO AUMENTA FERTILITA' E TESTOSTERONE NELL' UOMO

IL MELOGRANO AUMENTA FERTILITA' E TESTOSTERONE NELL' UOMO

Una dose non eccessivamente alta di estratto di melograno  può rendere gli uomini più fertili e può persino aumentare la concentrazione di testosterone nel sangue. 

È possibile trarre questa conclusione da uno studio sugli animali che i ricercatori della King Faisal University nel Regno dell'Arabia Saudita hanno pubblicato sull'Asia Pacific Journal of Tropical Biomedicine.

Il melograno contiene composti che, almeno negli studi sugli animali, sembrano aumentare il livello di testosterone. Le sostanze presenti nel melograno, come la vitamina C, l'acido ellagico e i punicalagini, probabilmente stimolano la concentrazione di antiossidanti endogeni nei testicoli, a seguito della quale può aumentare la sintesi dello sperma, ma anche quella del testosterone.

 

Una dose non eccessivamente alta di estratto di melograno può rendere gli uomini più fertili e può persino aumentare la concentrazione di testosterone nel sangue.  È possibile trarre questa conclusione da uno studio sugli animali che i ricercatori della King Faisal University nel Regno dell'Arabia Saudita hanno pubblicato sull'Asia Pacific Journal of Tropical Biomedicine.

 


I ricercatori volevano vedere da soli se il melograno potesse davvero aumentare la produzione di sperma e testosterone. Così fecero un esperimento con ratti maschi, ai quali fu somministrata una dose orale di olio d'oliva [OO], olio di cumino nero [nome scientifico: Nigella sativa ] [NSO] o un estratto di melograno [PE] per un periodo di sei settimane. A un gruppo di controllo non è stato dato nulla [Controllo].

I ricercatori hanno creato il loro estratto di melograno usando l'etanolo. L'equivalente umano della dose che usavano sarebbe 1000 - 1500 mg di estratto al giorno.


Sebbene gli effetti dell'integrazione sui livelli di testosterone non fossero significativi, non erano trascurabili. L'estratto di melograno si è dimostrato migliore e ha aumentato la concentrazione di testosterone del 22%.

 

Una dose non eccessivamente alta di estratto di melograno può rendere gli uomini più fertili e può persino aumentare la concentrazione di testosterone nel sangue.  È possibile trarre questa conclusione da uno studio sugli animali che i ricercatori della King Faisal University nel Regno dell'Arabia Saudita hanno pubblicato sull'Asia Pacific Journal of Tropical Biomedicine. 


Una dose non eccessivamente alta di estratto di melograno può rendere gli uomini più fertili e può persino aumentare la concentrazione di testosterone nel sangue.  È possibile trarre questa conclusione da uno studio sugli animali che i ricercatori della King Faisal University nel Regno dell'Arabia Saudita hanno pubblicato sull'Asia Pacific Journal of Tropical Biomedicine.

 

Tutti e tre, olio d'oliva, olio di nigella sativa e melograno, hanno migliorato la qualità dello sperma dei ratti. Il melograno, tuttavia, ha funzionato ancora meglio.

Come altri studi hanno dimostrato, il melograno riduce la concentrazione di malondialdeide [MDA] nel sangue. Più basso è, minore è la quantità di danni causati alle membrane cellulari da molecole aggressive. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il melograno ha potenziato la produzione di antiossidanti endogeni come il glutatione [GSH], la glutatione-perossidasi [GSH-Px] e la catalasi [CAT].

 

Una dose non eccessivamente alta di estratto di melograno può rendere gli uomini più fertili e può persino aumentare la concentrazione di testosterone nel sangue.  È possibile trarre questa conclusione da uno studio sugli animali che i ricercatori della King Faisal University nel Regno dell'Arabia Saudita hanno pubblicato sull'Asia Pacific Journal of Tropical Biomedicine.

 


In conlusione "L'olio d'oliva, l'olio di nigella sativa e l'estratto di melograno potrebbero essere usati in modo sicuro per il trattamento dell'infertilità maschile causata dall'accumulo eccessivo di radicali liberi ossidativi nei tessuti testicolari che influenzano la qualità e la motilità dello sperma", concludono i ricercatori.