LO SPORT FA BENE ALLO STUDIO!

LO SPORT FA BENE ALLO STUDIO!

Lo sport fa bene, anche allo studio. I ragazzi che praticano infatti più di 2 ore di attività fisica in orario extrascolastico alla settimana hanno stili di vita più sani e vanno meglio a scuola. A dirlo sono i dati dell'Osservatorio della Società italiana di pediatria (Sip), presentati in occasione dell'ultimo Congresso nazionale, che sfatano il luogo comune secondo cui sport e studio non andrebbero d'accordo.

 

Il rendimento migliora

Sono infatti proprio i ragazzi più sportivi ad avere un rendimento scolastico migliore rispetto a quelli sedentari: così, dichiara di "andare bene a scuola" il 56,5% dei primi contro il 40,3% dei secondi. E questo dedicando allo studio quotidiano un numero di ore pressoché confrontabile.

Ma c'è di più: gli sportivi sono anche lettori di libri non scolastici più accaniti. Praticare sport, inoltre, sembra innescare, nelle abitudini di vita degli adolescenti, un importante circolo virtuoso. A partire dalle abitudini alimentari: a dichiarare di avere, ad esempio, un'alimentazione molto variata è il 50,2% di coloro che praticano più di 2 ore alla settimana di sport oltre quello fatto a scuola, contro il 40% dei sedentari (quelli che non praticano alcuna attività fisico-sportiva extrascolastica).

Troppi adolescenti sedentari

 

Eppure, secondo i dati 2012 dell'Osservatorio SIP su "Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani", quasi il 40% degli adolescenti nella fascia d'età 13-14 anni non pratica alcuna attività sportiva (oltre alle 2 ore settimanali previste dal calendario scolastico), o la pratica per meno di due ore alla settimana.